COME PARTECIPARE A REBIRTH-DAY

Quale sarà la tua azione per il cambiamento?
Quale sarà la tua azione per il Rebirth-day 2016?
21 dicembre 2016: giornata mondiale del cambiamento per celebrare la Ri-nascita.
Partecipa alla giornata mondiale del cambiamento con la tua azione.

 


Pensa ad un'azione collettiva per celebrare il Rebirth-day.
Tutti possiamo partecipare, con iniziative individuali o di gruppo, proponendo idee, azioni e attività coerenti con il processo di trasformazione responsabile della società.
Il progetto Rebirth-Day è a basso impatto, sostenibile e attento alle questioni ambientali; promuove un modello di sviluppo indirizzato alle pratiche del minor consumo di risorse ed è basato sulla libera collaborazione di individui e comunità in tutto il mondo.
La partecipazione a Rebirth-Day rappresenta un impegno persoanle a contribuire al processo di cambiamento.
Abbiamo la straordinaria opportunità di creare insieme con gioia ed entusiasmo il nostro futuro: partecipiamo, con qualsiasi forma espressiva (performance, musica, flash-mob, installazioni, incontri, eventi gastronomici...) alla creazione di una grande opera collettiva.

"Vorrei suggerire per il Rebirth-day 2016 l'adozione di una parola e di sviluppare su questa una intesa che tenda, per quanto possibile, ad arginare la grande disfunzione sociale che dilaga nel mondo intero.
La parola che propongo è: rispetto."
Michelangelo Pistoletto

Come partecipare:

Proponi azioni, attività e interventi per celebrare il cambiamento, il rinnovamento, per costruire relazioni sociali più sostenibili e nuovi rapporti tra Uomo e Natura ispirandoti alla Rinascita, partendo, ad esempio, dal segno/simbolo del Terzo Paradiso, che può essere presentato in differenti forme, linguaggi e materiali oppure ispirandoti agli eventi che hanno avuto luogo nel 2012, 2013, 2014 e 2015.

Pubblica la tua azione nella sezione "attività" del sito: fai login o registrati come nuovo utente

Richiedi il logo ufficiale scrivendo a rebirth-day@cittadellarte.it

Documenta e condividi le tue azioni, le tue attività e le tue idee anche su Facebook e Youtube.

Diffondi l'invito al cambiamento: parlane ai tuoi amici e ai tuoi contatti.

Buon Rebirth-day... 2016!

TORNA ALLE ATTIVITÀ back
Le Nuvole della Speranza - Bruxelles
Organizzato da: Scuola di Lingue per Bambini TuttiFrutti di Bruxelles e Savina Tarsitano-Creativita in Movimento
In collaborazione con: genitori ed insegnanti
Dove: BE / Belgium / 1050
Quando: From 2016-09-04 to 2016-12-21
Atelier creativi per la realizzazione di biscotti, saponi per donare ai rifugiati, persone svantaggiate, utilizzo di materiali di riciclo
Celebrazione del Rebirth 2016 – Le nuvole della Speranza
La Giornata del Rispetto e della Solidarietà
Scuola di Lingue per Bambini Tutti Frutti
In collaborazione con l’Ambasciatrice del Terzo Paradiso Savina Tarsitano
RISPETTO – SPERANZA - SOLIDARIETA
Il Rebirth-day sarà celebrato per il secondo anno consecutivo presso la Scuola di lingue per bambini TuttiFrutti di Bruxelles. La continuità del progetto del Terzo paradiso è stata inserita nella didattica del programma dei corsi di: arte e expo, arte e lingua, personaggi straordinari, tenuti dall’artista e ambasciatrice Savina Tarsitano, con la presentazione dell’opera di Michelangelo Pistoletto e del progetto del Terzo Paradiso.
Per la celebrazione del Rebirth-day del 2016, il tema prescelto è: “Le nuvole della speranza” il rispetto e la solidarietà per le persone più deboli. Il rispetto per le diversità, la dignità per gli anziani, per tutti coloro che vivono situazioni difficili Il titolo è stato scelto dai bambini durante l’atelier di spagnolo con la creazione di saponi e sacchetti di lavanda, con spontaneità hanno definito il simbolo del Terzo Paradiso come una nuvola della speranza, ogni volta che le persone senza casa guardano il cielo possono vedere una nuvola e ricordarsi dei doni dei bambini e avere speranza che esiste qualcuno che pensa a loro e regalare un sorriso.
Il progetto prevede il coinvolgimento dei docenti e personale di tutta la scuola, inserendo la tematica del Terzo Paradiso nei loro corsi per la preparazione di biscotti, saponi da donare agli anziani delle case di risposo, delle persone senza tetto, decorazioni di sacchetti realizzati dai bambini. Il progetto prevede anche il coinvolgimento dei genitori coordinato e curato dall’ambasciatrice Savina T.
Credits immagini: savina tarsitano
ATTIVITÀ PRESENTATA DA: savinatarsitano