COME PARTECIPARE A REBIRTH-DAY

Quale sarà la tua azione per il cambiamento?
Quale sarà la tua azione per il Rebirth-day 2016?
21 dicembre 2016: giornata mondiale del cambiamento per celebrare la Ri-nascita.
Partecipa alla giornata mondiale del cambiamento con la tua azione.

 


Pensa ad un'azione collettiva per celebrare il Rebirth-day.
Tutti possiamo partecipare, con iniziative individuali o di gruppo, proponendo idee, azioni e attività coerenti con il processo di trasformazione responsabile della società.
Il progetto Rebirth-Day è a basso impatto, sostenibile e attento alle questioni ambientali; promuove un modello di sviluppo indirizzato alle pratiche del minor consumo di risorse ed è basato sulla libera collaborazione di individui e comunità in tutto il mondo.
La partecipazione a Rebirth-Day rappresenta un impegno persoanle a contribuire al processo di cambiamento.
Abbiamo la straordinaria opportunità di creare insieme con gioia ed entusiasmo il nostro futuro: partecipiamo, con qualsiasi forma espressiva (performance, musica, flash-mob, installazioni, incontri, eventi gastronomici...) alla creazione di una grande opera collettiva.

"Vorrei suggerire per il Rebirth-day 2016 l'adozione di una parola e di sviluppare su questa una intesa che tenda, per quanto possibile, ad arginare la grande disfunzione sociale che dilaga nel mondo intero.
La parola che propongo è: rispetto."
Michelangelo Pistoletto

Come partecipare:

Proponi azioni, attività e interventi per celebrare il cambiamento, il rinnovamento, per costruire relazioni sociali più sostenibili e nuovi rapporti tra Uomo e Natura ispirandoti alla Rinascita, partendo, ad esempio, dal segno/simbolo del Terzo Paradiso, che può essere presentato in differenti forme, linguaggi e materiali oppure ispirandoti agli eventi che hanno avuto luogo nel 2012, 2013, 2014 e 2015.

Pubblica la tua azione nella sezione "attività" del sito: fai login o registrati come nuovo utente

Richiedi il logo ufficiale scrivendo a rebirth-day@cittadellarte.it

Documenta e condividi le tue azioni, le tue attività e le tue idee anche su Facebook e Youtube.

Diffondi l'invito al cambiamento: parlane ai tuoi amici e ai tuoi contatti.

Buon Rebirth-day... 2016!

TORNA ALLE ATTIVITÀ back
Immanis per il Terzo Paradiso - PER L'INCREMENTO DELLA FELICITA' INTERNA LORDA
Organizzato da: Ponte degli Artisti
In collaborazione con: Milano Off, Comune di Milano, Regione Lombardia
Dove: IT / Italy / Milan Metropolitan Area
Quando: From 2017-06-09 to 2017-06-18
Nellambito di Milano off, Il ponte degli Artisti presenta una performance artistica dedicata alle anime disperse per il Terzo Taradiso.
OBIETTIVI: CREARE L'INCREMENTO DELLA FELICITA INTERNA LORDA
Nell'ambito dell'evento del Milano Off - IL FESTIVAL DEL TEATRO OFF E DELLE ARTI PERFORMATIVE PER L’INCREMENTO DELLA FELICITA’ INTERNA LORDA

Immanis di Vittorio Simonini, Riccardo Riva, Vittorio Raschetti e Gabriella Spadaro

Nell’ambito di Milano off, Il ponte degli Artisti presenta una performance artistica dedicata alle anime disperse.

Il corpo dell’uomo libero soggiogato dalla guerra e dal potere, salvato dalla compassione.
Un corpo a rappresentare le anime disperse di chi vive la guerra, la fuga e la necessità di lasciare il proprio paese come unica via di salvezza senza sapere se davvero raggiungerà la riva.
La compassione come possibilità di salvezza, l’ascolto che apre la la via alla trasformazione dell’umanità.

Una performance contro la guerra, la danza che diventa ponte e conduce le anime al terzo paradiso di Michelangelo Pistoletto.

io NOI tu

Il Terzo Paradiso è la terza fase dell'umanità, che si realizza nella connessione equilibrata tra l’artificio e la natura. Terzo Paradiso significa il passaggio a uno stadio inedito della civiltà planetaria, indispensabile per assicurare al genere umano la propria sopravvivenza. A tale fine occorre innanzi tutto ri-formare i principi e i comportamenti etici che guidano la vita comune.
Il Terzo Paradiso è il grande mito che porta ognuno ad assumere una personale responsabilità nella visione globale. (Pistoletto)

Il simbolo del Terzo Paradiso, riconfigurazione del segno matematico dell'infinito, è composto da tre cerchi consecutivi. I due cerchi esterni rappresentano tutte le diversità e le antinomie, tra cui natura e artificio. Quello centrale è la compenetrazione fra i cerchi opposti e rappresenta il grembo generativo della nuova umanità. (Pistoletto)

Luogo: Piazza Gae Aulenti, all’esterno del Pavillion
09 Giugno 2017 alle ore 20.00

Credits immagini: Ponte degli Artisti
Credits video: Ponte degli Artisti
ATTIVITÀ PRESENTATA DA: savi arbola appiani